Visioni

Domenica 05 Settembre 2021

18:00 | Auditorium “E.NERONI”

I ventiquattro Preludi op.28 di Chopin, piccoli gioielli di natura lirica, un susseguirsi di preziosi stati d’animo, “schizzi, frammenti di rovine, penne d’aquila” disvelati nella loro prodigiosa sintesi architettonica dal pianoforte di Gloria Campaner e dalla sapienza affabulatoria di Alessandro Baricco.

F.Chopin (1810-1849) 24 Preludi op.28 Agitato | Lento | Vivace | Largo | Allegro molto | Lento assai | Andantino | Molto agitato | Largo | Allegro molto | Vivace | Presto | Lento | Allegro | Sostenuto | Presto con fuoco | Allegretto | Allegro molto | Vivace | Largo | Cantabile | Molto agitato | Moderato | Allegro appassionato

Alessandro Baricco

Gloria Campaner

Con più di venti vittorie in concorsi nazionali ed internazionali, Gloria Campaner, pianista dal fascino totale, è da alcuni anni un’artista in residenza di ascolipicenofestival dove propone sempre concerti particolarmente intensi. Svolge attività concertistica nei principali Festival e Stagioni in ogni continente. Appassionata camerista, collabora con Sergey Krylov, Johannes Moser, Angela Hewitt, Tamsyn Waley-Cohen, Igudesman&Joo, il Quartetto di Cremona e con i solisti della Stuttgart Radio Symphony Orchestra, della Filarmonica della Scala e i solisti della Royal Concertgebouw solo per citarne alcuni. È una musicista fra le più versatili della sua generazione: la sua personalità eclettica e curiosa riguardo ogni forma di arte la conduce a partecipare, ispirare e promuovere progetti originali che coniugano la musica con la danza contemporanea, con il teatro, la scultura, con il jazz, con la poesia ed anche con tecniche all’avanguardia come il realtime graphic system. Nel 2018 è uscito il cd ‘Home’ con l’Orchestra Filarmonica della Fenice e John Axelrod (Warner, nomination ICMA.) Nel giugno scorso ha visto la luce il suo nuovo progetto discografico per Warner Classic con l’incisione dei 24 Preludi di Chopin.