Recital di Sylvia Thereza

Sylvia Thereza Flyer

3 maggio 2017 – Foyer del Teatro Ventidio Basso
ore 20,30

La musica come missione sociale:
la pianista brasiliana
anche tra le favelas più povere

Sylvia Thereza è un’artista speciale per tanti motivi.

Ad un talento straordinario unisce un impegno sociale altrettanto straordinario e
ammirevole: la musica come missione sociale. Le sue esibizioni
infatti non si svolgono solo nei principali teatri di tutto il mondo ma
anche nelle favelas più povere. La sua attenzione si rivolge in
particolare ai bambini costretti a vivere in condizioni di estremo
degrado. In Brasile ha sviluppato un progetto pionieristico che ha
portato la musica classica in mezzo a 12.000 piccoli con madrina
l’attrice Malu Mader e il sostegno del Ministero della cultura.
In Belgio Sylvia Thereza è stata benemerita cofondatrice di Asbl
Uanà-Association pour Les Arts, organizzazione che riunisce grandi
nomi della musica internazionale con lo scopo di far conoscere la
musica a bambini e adolescenti in svantaggio sociale e psicologico.
Di Sylvia Thereza parlano in maniera entusiastica alcuni miti della
musica mondiale:

Teresa Berganza: “Sono rimasta profondamente
colpita dalla sensibilità e molto particolare personalità di questa
giovane pianista che mi ha toccato nel cuore. Ha grandi qualità
artistiche”.

Maria Joao Pires: “Grande talento. Non ho mai
incontrato nessuno con tante qualità umane e artistiche”.

Alan Weiss: “Quello che suona Sylvia Thereza ha il timbro, la passione e
la sensibilità della sua personalità davvero unica. Uno degi artisti più
importanti a cui abbia avuto il privilegio di insegnare”.

La sua presenza scenica affascina.